Game Of Thrones: un successo tra meme e fan-art

Game Of Thrones: un successo tra meme e fan-art

maglietta game of thrones

Game of Thrones, o il Trono di Spade, nella versione italiana, è il fenomeno del momento.

Il successo della serie affonda nella saga letteraria de “Le cronache del ghiaccio e del fuoco” ideata dallo scrittore George R. Martin, il cui primo episodio uscì in libreria nel 1996.

Il mondo cupo e fantasy ideato da Martin diventa sempre più popolare, fino a quando, nel 2011, viene trasmessa la prima stagione della serie televisiva prodotta da HBO, sotto il nome Game of Thrones.

Da allora, gli intrecci di palazzo e le sanguinose lotte per il trono entrano di diritto nella cultura popolare, con una forza dirompente.

Ma perché questa serie è riuscita a guadagnarsi lo spasmodico interesse di una platea così nutrita?

Lotta per il trono: in pillole

La storia di Game of Thrones è composta da moltissime trame e sottotrame, in un intreccio di carismatici personaggi che la rendono sempre viva, interessante e ricca di colpi di scena (spesso sanguinosi).

Martin ha ipotizzato un’ambientazione doppia: da un lato c’è il Westeros, che ricorda molto il medioevo del centro europa, con la sua atmosfera cupa ed austera e dall’altro c’è l’Essos, il continente ad est, caldo ed esotico, a di là del mare.

Le vicende narrate raccontano della lotta per accaparrarsi il famigerato Trono di Spade, sul quale siederà il re dei sette regni che compongono Westeros e che, a seguito della morte dell’ultimo re Robert Baratheon, è presieduto dai suoi presunti eredi.

La vedova Regina Cersei ed il fratello Jaime, in un rapporto che va ben oltre quello fraterno, cercano di proteggere i loro interessi e di tenersi stretto il potere che deriva dalla vicinanza al trono della ricca famiglia Lannister.

Dall’altra parte, i figli del defunto Ned Stark, che riuniva tutti i regni del Nord sotto la sua saggia guida, hanno preso ciascuno la propria strada, imbarcandosi in avventure che li mettono di fronte a prove sempre più dure.

A chiudere il cerchio abbiamo la biondissima Daenerys Targaryen, ultima superstite dell’omonima dinastia, che dopo aver sposato forzatamente Khal Drogo, signore del popolo dei Dothraki, ha iniziato un percorso di liberazione di tutti i reami dell’Essos afflitti dalla schiavitù, e mira a procurarsi mezzi e uomini per dare l’assalto al trono, che era stato un tempo di suo padre Aerys.

I leggendari protagonisti

E’ indubbio che due figure, in modo particolare, siano riuscite ad accattivarsi le attenzioni dei fan di tutto il globo.

La prima è quella di Jon Snow, figlio bastardo di Ned Stark e comandante dei Guardiani della Notte, difensori della barriera e ultimo baluardo contro l’immenso esercito di temibili non morti.

Il personaggio di Jon colpisce perché, gradualmente, passa dal ruolo di inesperto figlio illegittimo spedito ai confini del mondo, a quello di leader indispensabile per il destino dei sette regni.

La frase “you know nothing, Jon Snow”, pronunciata dalla selvaggia Ygritte, è diventata proverbiale e viene menzionata in tantissimi meme del web.

A pari merito troviamo Daenerys Targaryen, la bionda e risoluta conquistatrice dell’Essos. Anche Daenerys vede mutare progressivamente la sua condizione: da mero oggetto di scambio per la riconquista del potere, ad artefice del proprio destino, inflessibile ed emotiva, ma anche in grado di accettare i preziosi consigli dei suoi alleati.

La vita dei due continenti sembra dipendere dalle scelte di questi due personaggi che, non a caso, sembrano destinati ad incontrarsi per districare il nugolo di trame fino ad ora sviluppate.

E quando si troveranno faccia a faccia, Jon e Daenerys non saranno certo soli, visto che uno sarà affiancato dal fido Metalupo Ghost, mentre l’affascinante Khaleesi avrà dalla sua tre enormi e temibili draghi.

I meme più divertenti del web

Il web non è mai avaro con i suoi idoli, e i meme e le parodie fioccano, soprattutto per fenomeni di costume come Game of Thrones.

Ecco alcuni meme che ritraggono i nostri protagonisti preferiti in maniera divertente, ed ironica.

Game of Thrones 80sNon solo meme: fan art e magliette personalizzate

Game of Thrones è decisamente destinato ad essere ricordato a lungo, nel prossimo futuro.

La creatività della rete non ha limiti, e si esprime anche in alcune fan art pazzesche, o attraverso dei mash-up incredibili con altre serie o cartoni animati.

Alcune di queste immagini sono bellissime, e sono già state stampate su tantissime magliette.

Avete visto? Mica male queste fan art!

Qui ne abbiamo postate solo alcune, ma ce ne sono a migliaia che aspettano di essere scaricate, scontornate e poi stampate sulle vostre magliette personalizzate al 100%!

maglietta trono di spade

Che aspettate?

Visitate qui il nostro store, procuratevi la vostra fan art, e preparatevi a fare un figurone con gli amici!

Inizia ora a personalizzare!