Emoticon t-shirt: le magliette personalizzate che parlano al posto tuo

Emoticon t-shirt: le magliette personalizzate che parlano al posto tuo

Quante volte ti è capitato di voler urlare a tutti quanto sei felice o, al contrario, di prendere le distanze a causa della tua giornata no? A volte vorresti che le persone capissero come ti senti, cosa stai provando o come sei veramente senza doverti esprimere a parole. Purtroppo la telepatia è rara quindi l'unica soluzione è essere espliciti. Ma come?

In questi casi le emoticon possono essere di grande aiuto perché riescono ad esprimere in modo semplice un concetto comune. E allora perché sprecare fiato quando loro dicono già tutto?

Una t-shirt per ogni umore: un'emoticon può semplificare la tua giornata

Quando pensiamo alle emoticon ci vengono in mente quelle che usiamo su Whatsapp oppure su Facebook, ma chi si ricorda l'originario smile :-) ? Tutto è iniziato con questi tre semplici segni di punteggiatura che sono stati usati per la prima volta da Scott Fahlman, professore di informatica alla Carnegie Mellon University in Pennsylvania, nel 1982. Pare che l'abbia usato per distinguere i messaggi scherzosi da quelli seri al fine di limitare i litigi che spopolavano lavorando con il BBS (Bulletin Board System), uno dei primi computer con un software di messaggistica. Se volete approfondire la storia dell'emoticon smile cliccate qui

Successivamente sono nate altre variazioni del primitivo smile sino ad arrivare alla faccina triste, quella arrabbiata, quella sorpresa e via dicendo. Per circa vent'anni questo tipo di emoticon, "emotional" "icon", sono state parte integrante delle telecomunicazioni. Nell'ultimo decennio sono state in parte sostituite dalle unicode emoticon, vale a dire quelle che vengono inserite usando un unico blocco di comandi. Quest'ultima versione, oltre ad essere più pratica, è anche esteticamente più simpatica. 

Ora che abbiamo sappiamo l'origine di questi simboli, cerchiamo di capire quali emozioni o messaggi possiamo comunicare e in che occasioni le possiamo utilizzare. 

Un'emoticon t-shirt per quando sei felice

Hai ricevuto una bella notizia oppure ti è capitato qualcosa di particolarmente positivo? Quando ti svegli con l'umore giusto vorresti mostrare al mondo intero la tua serenità; molto spesso però non trovi l'occasione per farlo. Ma è forse vero che l'occasione giusta bisogna crearla? Questo è un buon motivo per indossare un'emoticon t-shirt con lo smile e ci penserà a lei a comunicare a tutti quanto tu sia felice. Questa maglietta però può essere indossata anche per darti la carica giusta per essere positivo. Se, al contrario, hai una giornata no ma sei alla ricerca di un input per cambiarla, ti darà una motivazione in più per farlo. 

Un'emoticon t-shirt per quando ti senti cool

Oggi ti senti più cool del solito ma ti manca un accessorio per essere al top? Sicuramente stai pensando a chissà quale capo di marca che tutti i tuoi amici indossano. Ma non è necessario indossare qualcosa di costoso per essere alla moda, è sufficiente una maglietta che ti renda unico. La maglietta con l'emoji con gli occhiali da sole inoltre si adatta a più contesti; per esempio, hai mai pensato di portarla al mare con te? 

Un'emoticon t-shirt per quando ti senti spiritoso

Nell'ultimo periodo hai la battuta facile oppure sei noto per essere il burlone della compagnia? Certe persone sono conosciute per avere il buon umore contagioso infatti basta una delle loro battutine per sviare i cattivi pensieri. Se ti riconosci in questa personalità oppure stai già pensando al tuo amico del cuore che sa come farti tornare il sorriso, questa è  l'emoticon t-shirt perfetta da indossare o da regalare. 

Come personalizzare un'emoticon t-shirt

Se vuoi creare una maglietta personalizzata per te o da regalare a qualcuno che sia spiritosa ed espressiva allo stesso tempo, non ti resta che scorrere la lista di emoji e scegliere quella che più ti piace. Ce n'è per tutti! 

A questo punto crea la tua maglietta personalizzata e scegli l'emoticon che più si allinea alla tua personalità o a quella del destinatario del regalo. Che aspetti?

 

 

Inizia ora a personalizzare!